Giornata Inaugurale dell’Anno Accademico 2023/2024 dell’Accademia Medica di Roma

La conferenza inaugurale per il 149° anno di attività dell’Accademia ha visto come ospite il Professor Mariano Zerial, direttore dello Human Technopole di Milano.

Mercoledì 8 novembre, presso l’Auditorium della I Clinica Medica del Policlinico Umberto I di Roma, si è tenuta la conferenza inaugurale per l’apertura dell’anno accademico 2023/2024 dell’Accademia Medica di Roma. Istituita nel 1875 per promuovere il progresso medico-scientifico, l’accademia è giunta al suo 149° anno di attività.

La giornata è stata aperta dal professor Vincenzo Barnaba, Ordinario di Medicina Interna presso la Sapienza e presidente dell’Accademia, il quale ha sottolineato il prestigio dell’organizzazione e l’importanza e la centralità dei soci nello svolgimento delle attività di questa.

Il Presidente Barnaba ha portato i Saluti, tramite videomessaggio, della Magnifica Rettrice Antonella Polimeni, la quale ha espresso la sua stima ed il suo apprezzamento per le attività dell’Accademia e l’ importanza  di questa in ambito universitario e istituzionale a livello nazionale ed internazionale.

La parola è poi passata all’Accademico segretario, il professor Antonio Musarò, Docente di Istologia, Embriologia e Biotecnologie Cellulari presso la Sapienza. Musarò ha illustrato i programmi dell’Accademia dell’anno corrente e ha  invitato i soci alla partecipazione e alla collaborazione per la scelta dei temi e degli argomenti da presentare al consiglio direttivo al fine di stabilire il programma per l’anno successivo, evidenziando anch’egli l’importanza della partecipazione per mantenere viva l’Accademia.

L’ospite della giornata, il dottor Marino Zerial, è stato introdotto dal professor Maurizio Brunori, docente emerito di Chimica e Biochimica alla Sapienza, il quale ha presentato l’ospite delineando il suo percorso accademico e professionale e sottolineando l’importanza delle sue pubblicazioni sui meccanismi di trasporto intracellulare per il mondo accademico. Brunori ha definito il lavoro di ricerca svolto dallo Human Technopole di Milano, di cui Zerial è direttore, come uno dei più importanti investimenti sulle scienze della vita degli ultimi anni.

Dopo l’introduzione il dottor Mariano Zerial ha proceduto con l’illustrazione del lavoro svolto dall’Istituto da lui diretto; in particolare in merito all’applicazione e al trasferimento di tecniche generalmente utilizzate dalla biologia molecolare allo studio delle patologie del fegato, evidenziando i grandi passi avanti fatti dalla ricerca grazie al superamento dei limiti tecnologici.

Queste informazioni ti sono state d'aiuto?
Si No

Altre notizie

Endo-ERN- European Reference Network per il “Rare-Open Day” della Giornata Mondiale delle Malattie Rare

29 febbraio 2024. Le Reti Europee per le Malattie Rare (ERN) condividono le attività del Policlinico Umberto I

SCOPRI leggi di più
Accademia Medica di Roma. “La cardiochirurgia del III millennio: dalla mini invasività alla micro invasività”

Mercoledì 28 febbraio 2024 ore 15.00 presso l’Auditorium Prima Clinica Medica

SCOPRI leggi di più
Al Policlinico “Rare-Open Day” in occasione della Giornata Mondiale delle Malattie Rare

Il 29 febbraio 2024, appuntamento di counselling ad accesso diretto alle persone con malattia rara diagnosticata e sospetta.
Per prenotarsi: malattierare@policlinicoumberto1.it

SCOPRI leggi di più
Progetto Best Start – Politica attiva a sostegno delle famiglie

Neonatologia, Patologia e Terapia Intensiva Neonatale, consegna kit contenenti giochi e attività per bambini

SCOPRI leggi di più
Palazzo Baleani. La salute declinata al femminile: Focus sulle patologie endocrine della donna nelle diverse età

Terzo appuntamento in collaborazione con la Sapienza, il Policlinico Umberto I e le associazioni dei pazienti per promuovere la consapevolezza e la corretta informazione nell’ambito medicina di genere.

SCOPRI leggi di più
Palazzo Baleani. La salute declinata al femminile: Il diabete mellito e la donna al centro

Terzo appuntamento in collaborazione con la Sapienza, il Policlinico Umberto I e le associazioni dei pazienti per promuovere la consapevolezza e la corretta informazione nell’ambito medicina di genere

SCOPRI leggi di più
Dolore Cronico e Fibromialgia: Attualità e Prospettive Terapeutiche

Grande interesse per il convegno patrocinato dalla AOU Policlinico Umberto I

SCOPRI leggi di più
“Gli incontri di Palazzo Baleani. La salute declinata al femminile”

” Il punto su alimentazione e nutrizione e salute orale“

SCOPRI leggi di più
“Gli incontri di Palazzo Baleani. La salute declinata al femminile”

Sabato 10 febbraio: Il punto su Alimentazione, Nutrizione e  Salute Orale

SCOPRI leggi di più
Arrow Up