Progetti PNRR

Il Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (PNRR)

Il Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (PNRR) è il programma di interventi e investimenti predisposto dal Governo italiano per gestire i fondi messi a disposizione dall’Unione europea per il rilancio degli Stati Membri dopo la pandemia Covid-19.

Il Governo italiano ha integrato tali fondi con ulteriori risorse aggiuntive.

Il PNRR è articolato in 6 aree tematiche, dette “Missioni”, che al loro interno si suddividono in “Componenti”, cioè aree di intervento che affrontano sfide specifiche.

Per maggiori informazioni, consulta il sito:
https://www.italiadomani.gov.it/content/sogei-ng/it/it/home.html

 

Missione 6: Salute

La Missione 6 riguarda l’ambito salute. I progetti e gli investimenti di quest’area hanno due obiettivi principali: potenziare la capacità di prevenzione e cura del sistema sanitario nazionale e promuovere l’utilizzo di tecnologie innovative nella medicina.

UOC Organizzazione, sviluppo e qualità

I progetti

Prova

Struttura tecnica Unità di Ricerca Clinica e Clinacal Competence (URCCC)

Progetto PNRR-MR1-2022-12376561, dal titolo “Organizational model forcharacterization and treatment of orphan bilateral blindness due to different forms of ocular surface stem cell deficiency: the bioengineered oral mucosa from bench to bedside” - PI. Prof. Alessandro Lambiase.

GEOLOCALIZZAZIONE: Viale del Policlinico, Comune Roma, Provincia Roma (Lat. 41.906749 Nord | Long.
12.510718 Est)

BREVE DESCRIZIONE:
ITA                                                                                                                                                                                                                            Il progetto mira a creare una rete di oftalmologi per la cura dei pazienti ciechi con deficit totale di cellule staminali corneali (LSCD). Supporto e organizzazione di un laboratorio centralizzato di terapia cellulare con la funzione di produrre mucosa orale bioingegnerizzata per i pazienti le cui cellule staminali sono completamente assenti.

ENG                                                                                                                                                                                                                    The project aims to create an organizational model with a network of ophthalmologists for the care of blind patients with total corneal stem cell deficiency (LSCD). Support and organization of a centralized cell therapy laboratory with the function of producing bioengineered oral mucosa for patients in whom corneal stem cells are completely absent.

 

                                                                                                                                                                                               

 

Progetto PNRR-MR1-2022-12376284, dal titolo “Mechanisms of Synaptic Dysfunction in Movement Disorders and Epilepsy” - PI Prof. Matteo Bologna

GEOLOCALIZZAZIONE: Viale del Policlinico, Comune Roma, Provincia Roma (Lat. 41.906749 Nord | Long.
12.510718 Est)

BREVE DESCRIZIONE:
ITA                                                                                                                                                                                                                           Il Progetto mira a caratterizzare in modo approfondito i pazienti con disturbi sinaptici che colpiscono le proteine coinvolti nella segnalazione GPCRs-cAMP, definirne la storia clinica, le correlazioni genotipo/fenotipo e le possibili anomalie neurofisiologiche.La ricerca proposta fornirà nuove informazioni sul ruolo del percorso GPCR-cAMP nel sistema nervoso centrale, fornendo un contributo significativo impulso alla scoperta di farmaci per queste condizioni devastanti attraverso l’identificazione di nuovi bersagli terapeutici;

ENG                                                                                                                                                                                                                   The Project aims to thoroughly characterize patients with synaptic disorders affecting proteins involved in GPCRs-cAMP signaling, define their clinical history, genotype/phenotype correlations and possible neurophysiological abnormalities. The proposed research will provide new insights into the role of the GPCR-cAMP pathway in the central nervous system, making a significant contribution to drug discovery for these devastating conditions through the identification of new therapeutic targets

UOC Ingegneria Clinica

M6C2 1.1.2. Ammodernamento del parco tecnologico e digitale ospedaliero | Grandi Apparecchiature

PNRR provides the modernization of the hospital technology.

For PUI, the investment financed the replacement of some large equipment.

Breve descrizione:

ITA

L’angiografo vascolare di ultima generazione risponde in modo moderno, sicuro ed efficiente alle esigenze della Radiologia Interventistica clinica e operativa di una popolazione di pazienti, in continua crescita, affetti da tumori, ischemia dell’arto, stroke, emorragie e traumi.

ENG

The latest generation vascular angiograph responds in a modern, safe and efficient way to the needs of clinical and operational Interventional Radiology of a continuously growing patient population affected by tumors, limb ischemia, stroke, hemorrhages and trauma.

 

Schede informative complete:

CUP E89J21002100003 (Vascolare)

CUP E89J21020270006 (Vascolare biplano) – In corso

Breve descrizione:

ITA

Gli ecografi sono sistemi che visualizzano sezioni di strutture anatomiche mediante un fascio pulsato di ultrasuoni. Le scansioni (settoriali, lineari, convex) possono variare a seconda dell’esigenza clinica con l’utilizzo di sonde dedicate.

L’ecografo cardiologico utilizza sonde e software adatti ad indagini cardiologiche e cardiovascolari a livello extracorporeo, intracorporeo (endoscopia) ed intraoperatorio (chirurgia ecoassistita).

ENG

Ultrasound machines are systems that visualize sections of anatomical structures using a pulsed beam of ultrasound. The scans (sectoral, linear, convex) can vary depending on the clinical need with the use of dedicated probes.

The cardiological ultrasound uses probes and software suitable for cardiological and cardiovascular investigations at extracorporeal, intracorporeal (endoscopy) and intraoperative (ultrasound-assisted surgery) levels.

 

Schede informative complete:

CUP E89J21020280006 (Apparecchiatura 1 di 4)

CUP E89J21020380006 (Apparecchiatura 2 di 4)

CUP E89J21020390006 (Apparecchiatura 3 di 4)

CUP E89J21020400006 (Apparecchiatura 4 di 4)

Breve descrizione:

ITA

Gli ecografi sono sistemi che visualizzano sezioni di strutture anatomiche mediante un fascio pulsato di ultrasuoni. Le scansioni (settoriali, lineari, convex) possono variare a seconda dell’esigenza clinica con l’utilizzo di sonde dedicate.

L’ecografo ginecologico utilizza sonde e software adatti ad indagini ginecologiche, ostetriche e della mammella a livello extracorporeo, intracorporeo (endoscopia) ed intraoperatorio (chirurgia ecoassistita).

ENG

Ultrasound machines are systems that visualize sections of anatomical structures using a pulsed beam of ultrasound. The scans (sectoral, linear, convex) can vary depending on the clinical need with the use of dedicated probes.

The gynecological ultrasound uses probes and software suitable for gynecological, obstetric and breast investigations at extracorporeal, intracorporeal (endoscopy) and intraoperative (ultrasound-assisted surgery) levels.

 

Schede informative complete:

CUP E89J21020450006 (Apparecchiatura 1 di 3)

CUP E89J21020470006 (Apparecchiatura 2 di 3)

CUP E89J21020540006 (Apparecchiatura 3 di 3)

Breve descrizione:

ITA

Gli ecografi sono sistemi che visualizzano sezioni di strutture anatomiche mediante un fascio pulsato di ultrasuoni. Le scansioni (settoriali, lineari, convex) possono variare a seconda dell’esigenza clinica con l’utilizzo di sonde dedicate.

Si definiscono multidisciplinari gli ecotomografi che supportano i software applicativi dedicati a diversi ambiti diagnostici.

ENG

Ultrasound machines are systems that visualize sections of anatomical structures using a pulsed beam of ultrasound. The scans (sectoral, linear, convex) can vary depending on the clinical need with the use of dedicated probes.

Ultrasound scanners who support application software dedicated to different diagnostic fields are defined as multidisciplinary.

 

Schede informative complete:

CUP E89J21020370006 (Apparecchiatura 1 di 4)

CUP E89J21020290006 (Apparecchiatura 2 di 4)

CUP E89J21020300006 (Apparecchiatura 3 di 4)

CUP E89J21020360006 (Apparecchiatura 4 di 4)

Breve descrizione:

ITA

La Gamma Camera realizza immagini scintigrafiche grazie all’acquisizione delle radiazioni emesse dai radio farmaci iniettati nei pazienti a scopo diagnostico o terapeutico.
Grazie a questa installazione la tecnologia presente nella Medicina Nucleare della nostra struttura ha avuto un completo rinnovo, garantendo un servizio più efficiente ed tecnologicamente avanzato.

ENG

The Gamma Camera creates scintigraphic images thanks to the acquisition of radiation emitted by radio drugs injected into patients for diagnostic or therapeutic purposes.
Thanks to this installation, the technology present in the Nuclear Medicine of our structure has had a complete renewal, guaranteeing a more efficient and technologically advanced service.

 

Schede informative complete:

CUP E89J21020210006 (Apparecchiatura 1 di 3)

CUP E89J21020220006 (Apparecchiatura 2 di 3)

CUP E89J21020230006 (Apparecchiatura 3 di 3)

Breve descrizione:

ITA

Il telecomandato radiologico permette l’esecuzione di radiografie con mezzo di contrasto con una sorgente a bassa emissione ed un lettore laser per la scansione, memorizzazione e visione al monitor delle immagini acquisite per la successiva refertazione.
Dotato di lettino telecomandato radiotrasparente e regolabile in varie posizioni e altezze è utilizzabile per qualunque tipologia di paziente.

ENG

The radiological remote control allows the execution of radiographs with contrast medium with a low emission source and a laser reader for scanning, storing and viewing the acquired images on the monitor for subsequent reporting.
Equipped with a radio-transparent remote-controlled bed and adjustable in various positions and heights, it can be used for any type of patient.

 

Schede informative complete:

CUP E89J21020610006 (Sistema per reparto 1 di 4)

CUP E89J21020580006 (Sistema per reparto 2 di 4)

CUP E89J21020590006 (Sistema per reparto 3 di 4)

CUP E89J21020600006 (Sistema per reparto 4 di 4)

CUP E89J21020570004 (Sistema per pronto soccorso)

Breve descrizione:

ITA

La TAC 128 strati è una soluzione tecnologica ad alta definizione grazie a velocità di esecuzione e potenti software di elaborazione. Permette di ottenere esami estremamente accurati e di qualità utilizzando bassi dosi di radiazioni.

ENG

The 128-slice CT scan is a high definition technological solution thanks to execution speed and powerful processing software. It allows you to obtain extremely accurate and quality exams using low doses of radiation.

 

Schede informative complete:

CUP E89J21020180006 (Apparecchiatura 1 di 3)

CUP E89J21020190006 (Apparecchiatura 2 di 3)

CUP E89J21020200006 (Apparecchiatura 3 di 3) – In corso

Breve descrizione:

ITA

La Risonanza Magnetica è la tecnologia diagnostica dalla gestione tecnico/clinica più complessa, che premia con immagini ad alta definizione delle diverse strutture anatomiche e tessuti in modo completamente non invasivo verso il paziente.

ENG

Magnetic Resonance Imaging is the diagnostic technology with the most complex technical/clinical management, which rewards with high definition images of the various anatomical structures and tissues in a completely non-invasive way towards the patient.

 

Schede informative complete:

CUP E89J21020670006

UOC Sistemi informatici e informativi

I progetti

UOC Tecnico-patrimoniale

I progetti

Queste informazioni ti sono state d'aiuto?
Si No
Arrow Up