Piano caldo 2023. Riparte la campagna del ministero

Il focus per il 2023 è sulla corretta nutrizione

Piano caldo 2023

Riparte l’attività estiva “Piano Caldo” per prevenire gli effetti negativi del caldo sulla salute, soprattutto nelle persone più fragili: il focus per il 2023 è sulla corretta nutrizione con il “Decalogo alimentazione Estate 2023” proposto dal Ministero della Salute.
Parte della campagna sono anche i bollettini sulle ondate di calore nell’ambito del “Sistema operativo nazionale di previsione e prevenzione degli effetti del caldo sulla salute”, coordinato dal Ministero.

Numerosi opuscoli e materiale informativo sulle ondate di calore sono a disposizione per la popolazione generale e gli operatori del settore sanitario nella sezione della pagina dedicata.

Ogni estate il Ministero della Salute attiva il Sistema nazionale di previsione allarme, con il supporto tecnico-scientifico del Dipartimento di Epidemiologia del SSR Regione Lazio, Centro di competenza del Dipartimento della Protezione Civile.

Il sistema operativo è dislocato in 27 città italiane e consente di individuare, giornalmente e per ogni specifica area urbana, le condizioni meteo-climatiche a rischio per la salute, soprattutto dei soggetti vulnerabili: anziani, malati cronici, bambini, donne in gravidanza. Tutti i giorni, dal lunedì al venerdì a partire da metà maggio fino a metà settembre sono elaborati dei bollettini per l’attivazione, in caso di necessità, di piani di intervento a favore della popolazione vulnerabile.

I bollettini individuano 4 livelli di rischio: 0 nessun pericolo per la popolazione; 1 pre-allerta; 2 condizioni meteorologiche che possono rappresentare un rischio per la salute di gruppi più suscettibili; 3 condizioni di emergenza (ondata di calore) con possibili effetti negativi sia per persone sane sia per la popolazione fragile come anziani, bambini molto piccoli e persone affette da malattie croniche.

Dal ministero arriva anche l’invito a regolarsi anche con l’alimentazione durante l’estate con i consigli articolati in 10 punti:
1. Rispettare il numero e gli orari dei pasti, senza saltare la prima colazione.
2. Consumare 5 porzioni di frutta e verdura di stagione e non trascurare la frutta secca e lo yogurt, preferibilmente senza zuccheri aggiunti
3. Preparare i piatti con fantasia, variando gli alimenti anche nei colori
4. Moderare il consumo di piatti elaborati e ricchi di grassi e ridurre i condimenti
5. Privilegiare cibi freschi, facilmente digeribili e ricchi in acqua
6. Consumare un gelato o un frullato può essere un’alternativa al pasto di metà giornata
7. Evitare pasti completi sia a pranzo che a cena, durante soggiorni in albergo on in viaggio
8. Consumare poco sale e preferire quello iodato.
9. Rispettare le modalità di conservazione degli alimenti.
10. Bere almeno 1 litro e mezzo di acqua al giorno, moderando il consumo di bevande con zuccheri aggiunti

Per affrontare un’ondata di calore il Ministero della Salute suggerisce alcune accortezze da prendere. Qui una parte dei suggerimenti:

· Evitare l’esposizione nelle ore più calde della giornata tra le 11.00 e le 18.00
· Evitare le zone particolarmente trafficate preferendo luoghi come parchi e giardini
· Utilizzare correttamente il condizionatore.
· Indossare indumenti chiari, leggeri, in fibre naturali (es. cotone e lino), un cappello leggero di colore chiaro e occhiali da sole
· Proteggere la pelle con creme solari ad alto fattore protettivo
· Fare attenzione alla corretta conservazione dei farmaci: tenerli lontano da fonti di calore e da irradiazione solare diretta e riporre in frigo quelli che prevedono una temperatura di conservazione non superiore ai 25-30°C.
· Non lasciare persone non autosufficienti, bambini e anziani, anche se per poco tempo, in macchina parcheggiata al sole
· Assicurarsi che le persone malate o costrette a letto non siano troppo coperte.

(Fonte:http://www.doctor33.it/politica-e-sanita/piano-caldo-riparte-la-campagna-del-ministero-ecco-il-materiale-informativo-e-il-decalogo-alimentare/?xrtd=YTRYXTXAPTPAXPLRTCCTSSC)

Per approfondimenti:
https://www.salute.gov.it/imgs/C_17_opuscoliPoster_147_allegato.pdf

https://www.salute.gov.it/portale/caldo/dettaglioContenutiCaldo.jsp?lingua=italiano&id=2506&area=emergenzaCaldo&menu=vuoto

Queste informazioni ti sono state d'aiuto?
Si No

Altre notizie

(H) OPEN DAY SCLEROSI MULTIPLA

13 marzo, Una giornata di visite neurologiche, valutazioni funzionali e valutazioni ausili per sensibilizzare pazienti e cargiver sulla sclerosi multipla

SCOPRI leggi di più
Al Policlinico “Rare-Open Day” in occasione della Giornata Mondiale delle Malattie Rare

Il 29 febbraio 2024, appuntamento di counselling ad accesso diretto alle persone con malattia rara diagnosticata e sospetta.
Per prenotarsi: malattierare@policlinicoumberto1.it

SCOPRI leggi di più
“Gli incontri di Palazzo Baleani. La salute declinata al femminile”

” Il punto su alimentazione e nutrizione e salute orale“

SCOPRI leggi di più
“Gli incontri di Palazzo Baleani. La salute declinata al femminile”

Sabato 10 febbraio: Il punto su Alimentazione, Nutrizione e  Salute Orale

SCOPRI leggi di più
Open day vaccinazione anti Covid-19:
sabato 20 Gennaio
domenica 21 Gennaio

Accesso senza prenotazione presso il Presidio George Eastman – L’utenza che desidera ricevere il vaccino dovrà essere maggiorenne

SCOPRI leggi di più
Gli incontri di Palazzo Baleani. La salute declinata al femminile

Gli esperti rispondono: Il punto sulle malattie dell’apparato digerente. Sabato 20 gennaio, ore 9.00 Corso Vittorio Emanuele II, 244 (00186 Roma)

SCOPRI leggi di più
Open day vaccinazione anti Covid-19:
sabato 6 Gennaio
domenica 7 Gennaio

Accesso senza prenotazione presso il Presidio George Eastman – L’utenza che desidera ricevere il vaccino dovrà essere maggiorenne

SCOPRI leggi di più
Open day vaccinazione anti Covid-19: sabato 23 dicembre

Accesso senza prenotazione presso Presidio George Eastman

SCOPRI leggi di più
Arrow Up