Unità di valutazione geriatrica

L’Unità di Valutazione Geriatrica / Centro per le Demenze e Disturbi Cognitivi (CDCD) del DAI Medicina Interna e Specialità Mediche del Policlinico Umberto I di Roma è attiva da oltre 20 anni.
Con apposito Decreto Regionale del 2007, il Centro Alzheimer (Unità di Valutazione Alzheimer, U.V.A.) è stato dichiarato Centro di Riferimento per lo studio, monitoraggio, assistenza e trattamento farmacologico dei deficit cognitivi.

Descrizione

Nel 2015 nell’ambito della riorganizzazione nazionale delle U.V.A. il nostro Centro è stato riconvertito in CDCD, Centro di Riferimento Diagnostico Specialistico per la diagnosi e terapie delle Demenza di Alzheimer e degli altri tipi di Demenze e Deficit Cognitivi.

Il Centro risponde ai seguenti requisiti:

  • Capacità di valutare il soggetto con disturbi mnesici e cognitivo-comportamentali seguendo un percorso diagnostico strutturato
  • Capacità di mantenere costante e continuativa interazione con il medico di medicina generale al fine di garantire continuità di cura
  • Monitoraggio nell’erogazione dei farmaci anticolinesterasici per il trattamento sintomatico dei disturbi neurocognitivi
  • Monitoraggio, appropriatezza e valutazione dell’uso dei farmaci antispicotici
  • Monitoraggio dei protocolli dei trattamenti farmacologici e non

Le linee di attività del CDCD sono di tipo epidemiologico descrittivo (stima della prevalenza), di tipo gestionale-organizzativo (elaborazione di modelli organizzativi di assistenza, redazione di linee-guida di comportamento diagnostico, analisi dei costi) e di partecipazione a studi di efficacia dei nuovi trattamenti farmacologici.
Sul piano assistenziale, le attività si svolgono a livello ambulatoriale e sono rivolte all’anziano, alla sua complessità clinica e alla gestione del deficit cognitivo; il centro, inoltre, si rivolge al nucleo familiare e ai caregiver con lo scopo di formare ed informare attraverso gruppi di supporto e corsi di formazione per assistenti agli anziani (badanti).
Annualmente sono oltre 4000 gli anziani seguiti dal nostro centro; di questi circa il 40% risultano residenti nel comune di Roma e provincia, il 35% nella Regione Lazio e regioni limitrofe, il 25% in tutte le altre regioni d’Italia. Questi dati evidenziano come il centro sia un fondamentale punto di supporto cittadino, regionale e nazionale, in grado di fornire eccellenza per diagnosi, assistenza e supporto neuropsicologico ai pazienti e ai loro familiari.

PREROGATIVE DEL CENTRO
Il percorso di cura è rivolto all’assistenza del paziente affetto da problematiche di vario tipo quali disturbo di memoria, riduzione dell’autonomia, disturbo dell’affettività, alterazioni del comportamento, disturbi motori; inizia con una prima visita presso il Centro durante la quale il paziente è valutato e visitato da un team multiprofessionale e medici specializzandi, attraverso gli strumenti dell’ assessment geriatrico multidimensionale.

Il Centro garantisce attraverso la somministrazione di batterie di test di I° e II° livello la valutazione delle disautonomie cognitive e funzionali delle attività di vita quotidiana.

Il Centro attraverso la valutazione dei fattori di rischio, mira allo studio dei fattori predittivi dei deficit cognitivi legati oltre che all’invecchiamento ai fattori noti di demenze.

Per soggetti affetti da alterazioni della funzione cognitiva non francamente patologiche (disturbo soggettivo di memoria, lieve deficit cognitivo, MILD ) è prevista l’attivazione di un percorso di monitoraggio finalizzato allo studio nel tempo della performance cognitiva, in modo da predisporre interventi tempestivi nel caso in cui emergesse una condizione patologica manifesta.

Presso il Centro è attivo un numero dedicato alla risposta dei quesiti formulati dai familiari dei malati sulla malattia, sulle possibilità diagnostiche e terapeutiche e sulle problematiche legate all’assistenza di questi pazienti. Per questo esistono percorsi dedicati con il supporto di figure specializzate come lo psicologo, il sociologo e il terapista della riabilitazione neurocognitiva.

Il Centro organizza gruppi di sostegno ai caregiver; sotto la supervisione del sociologo sono organizzati incontri, a carattere divulgativo, sul declino cognitivo e sulle sue implicazioni sociali, psicologiche, familiari e sanitarie.

Attraverso un Protocollo d’Intesa, con la Scuola di Specializzazione in Geriatria della Sapienza “Università di Roma, il Centro svolge e coordina attività integrate di Riabilitazione Cognitiva e Neuromotorie presso il Centro Diurno per Malati di Alzheimer situato presso l’IRAS – S. Eufemia – di via Guattani 17– Municipio Roma III del Comune di Roma.

MISSION DEL CENTRO
La mission del Centro è quella di prevenire l’insorgenza del declino cognitivo, diagnosticarne precocemente l’insorgenza, effettuare un preciso e puntuale inquadramento nosografico delle diverse condizioni che integrano la definizione di disturbo Neurocognitivo nelle sue diverse Forme, prevenire e gestire le complicanze dei singoli quadri patologici, trattare i disturbi con le più innovative armi terapeutiche a disposizione, offrire la migliore assistenza possibile ai pazienti ed ai loro familiari e caregiver.

RUOLO DEL CENTRO NEL SOSTEGNO ALLE PERSONE CON DECLINO NEUROCOGNITIVO E AI LORO FAMILIARI NELL’ATTUALE SCENARIO DI PANDEMIA DI COVID 19
Di recente, il rapporto dell’Istituto Superiore di Sanità (ISS) COVID 19 n.61/2020, avente titolo “Indicazioni ad interim per un appropriato sostegno alle persone con demenza nell’attuale scenario della pandemia di COVID-19”, ha rilevato come la maggior parte dei Centri per i Disturbi Cognitivi e le Demenze (CDCD) presenti sul territorio nazionale abbia “dovuto interrompere o limitare fortemente l’erogazione di attività specialistiche, assicurate esclusivamente ai pazienti in situazioni di urgenza”. Al contempo, il rapporto dell’ISS riconosce il ruolo di insostituibile rilievo che i Centri CDCD esercitano nella gestione dei pazienti con deterioramento cognitivo e nel supporto ai familiari, particolarmente in condizioni di isolamento e di emergenza sanitaria. Il nostro Centro, durante la pandemia, ha espletato le proprie funzioni nella maniera migliore che fosse consentita dalle necessità imposte dalle diverse fasi del contagio e dai mezzi tecnici a disposizione, effettuando triage telefonici con questionari strutturati preliminari alle visite per rendere sicuri gli accessi, garantendo in ogni momento l’esecuzione delle visite considerate urgenti o comunque prioritarie, mantenendo sempre il contatto con i caregiver e fornendo loro assistenza e supporto in tutti i casi di necessità, scaglionando e limitando gli accessi nel modo più razionale.

Direttore

DIRETTORE RESPONSABILE
Prof. Evaristo Ettorre

Email: e.ettorre@policlinicoumberto1.it

Orari e contatti

Unità di valutazione geriatrica
Edificio 1° Clinica Medica, Piano Terra Stanza 18/18b

Tel: 0649970617

Fax: 0649970106

E-mail:

uvageriatria@policlinicoumberto1.it



Orario visite
Lunedì - Venerdì h. 8.30 - 14.00
Martedì - Giovedì anche 14.00 - 16.30

Staff

Coordinatore tecnico/infermieristico
Francesca Fozzi

Email: f.fozzi@policlinicoumberto1.it

Note

Altre informazioni utili

Equipe medica:

  • Prof. Evaristo Ettorre (Dirigente Medico Responsabile)
  • Dr. Sandro Mariani (Dirigente Medico)
  • Dr. Adriana Servello (Geriatra, Dottore Ricerca in Scienze Geriatriche )
  • Francesca Fozzi (Coordinatore infermieristico )
  • Adelaide Fidanza (Operatore Socio-sanitario)

Figure di supporto:

  • Specializzandi della Scuola in Geriatria
  • Specializzandi in Psicologia Clinica
  • Psicologo Clinico
  • Sociologo,
  • Terapista della Riabilitazione neurocognitiva e neuromotoria

Ultimo aggiornamento
25/03/2021, 09:59
Queste informazioni ti sono state d'aiuto?
Si No

Altre unità operative

icon-tipologia
Day service Ipertensione Arteriosa

Edif.5, 1° piano
Ambulatori – Edif.5, piano terra

icon-tipologia
Odontoiatria speciale geratrica

Viale del Policlinico 155, i° clinica medica, piano terra stanza 52/53

icon-tipologia
Medicina Fisica e Riabilitativa

Edif.53, piazzale Aldo Moro 3

icon-tipologia
Reumatologia

Edif.19,viale del Policlinico 155

icon-tipologia
Gastroenterologia

AMBULATORI:
a. GASTROENTEROLOGIA: Edif.5, Tel: 0649978411 (lunedì-venerdì: 8:00-14:00)
b. EPATOLOGIA: Edif.44, (lun-mer-ven 8:00-13:00; mar e gio 8:00 -16:00)
REPARTO degenza: Edif.19, 2° piano – Tel: 0649970463

icon-tipologia
Nefrologia

Degenza: Edif.6, 1°piano
Ambulatori: Edif.5, piano terra – viale del Policlinico 155

icon-tipologia
Ipertensione arteriosa

Viale del policlinico 155, Ex seconda clinica medica, primo piano

icon-tipologia
Dialisi

Edificio 29 – Clinica Urologica – Piano Terra

Arrow Up