Benvenuti nel sito del Policlinico di Roma Umberto I
Vai direttamente al contenuto
Umberto I - Policlinico di Roma - Accesso Area Intranet

Pago Pa

Referti online

06 9939 Nuovo numero servizio RECUP

Giornata europea del Numero Unico dell'Emergenza 112

Avviso volontario di trasparenza preventiva ex ante per la fornitura del servizio di BONIFICA E DECONTAMINAZIONE di canalizzazioni di mandata e di ripesa, invero di DECONTAMINAZIONE E SANIFICAZIONE dell’impianto aeraulico degli ambienti sanitari del Policlinico Umberto I a seguito di monitoraggio microbiologico avente esito non conforme

AVVISO VOLONTARIO TRASPARENZA PREVENTIVA EX ANTE

ART. 1 - OGGETTO APPALTO
Servizio di BONIFICA E DECONTAMINAZIONE di canalizzazioni di mandata e di ripesa, invero di DECONTAMINAZIONE E SANIFICAZIONE dell'impianto aeraulico degli ambienti sanitari del Policlinico Umberto I a seguito di monitoraggio microbiologico avente esito non conforme di seguito indicati:

  1. II Clinica Chirurgica - Blocco Operatorio piano seminterrato - ED. 3 - PIANO SEMINTERRATO
  2. Clinica Pediatrica - Ambulatorio fisioterapia Fibrosi cistica - ED. 36 - PIANO TERRA
  3. Clinica Otorinolaringoiatrica - Blocco Operatorio - ED. 21- PIANO 4

ART. 2 - CARATTERISTICHE SERVIZIO RICHIESTO
Data la particolarità dei servizi in oggetto, non esiste una suddivisione tra prestazione principale e prestazioni secondarie in quanto tutte le attività costituiscono un servizio unico.

A. L'appalto si compone delle seguenti prestazioni:

  1. Sopralluogo ;
  2. Video ispezione dei canali prima degli interventi di bonifica (eseguita con telecamera robotizzata con registrazione digitale delle riprese su supporto elettronico e replicabile DVD); 
  3. Pulizia e sanificazione delle U.T.A. (in tutte le sue sezioni)
  4. Ove non già predisposte realizzazione e collocazione delle portine d'accesso: (conformi sia nella spaziatura che nella forma alla norma tecnica UNI EN 12097);
  5. Adeguate misure di contenimento della contaminazione ambientale (opere di ingegneria ambientale); 
  6. Pulizia e sanificazione delle condotte aerauliche di mandata ed ripresa:
    • la Pulizia delle sezioni dei canali dovrà essere effettuata utilizzando solo strumentazioni tecnologiche che prevedano l'utilizzo di spazzole rotanti;
    • Nel caso siano presenti condotte flessibili utilizzate per raccordare i canali di aria primaria con i terminali aeraulici quest'ultime dovranno essere tutte smontate e sostituite; 
  7. Pulizia e sanificazione dei terminali aeraulici;
  • Ove possibile, i terminali devono essere smontati, portati in un luogo idoneo, puliti in ogni loro parte, disinfettati con prodotto registrato come Presidio Medico Chirurgico e rimontati con cura.

8. Coating canali di mandata aria:

  • Laddove necessario l'appaltatore dovrà eseguire con l'ausilio di prodotto specifici delle operazioni di Coating allo scopo di incapsulare le fibre di lana roccia e/o vetro presenti internamente alle canalizzazioni dell'aria ed in stato di avanzata usura e/o di sfaldamento.

9. Operazioni da eseguire dopo gli interventi di bonifica:

  • Al termine delle operazioni di bonifica dell'impianto sarà necessario una verifica di tutti gli interventi effettuati aderenti al progetto di bonifica e conformi agli standard qualitativi richiesti. Il controllo dovrà essere sia qualitativo che procedurale.
  • Allo scopo di verificare l'avvenuta bonifica si dovranno effettuare delle analisi di laboratorio in numero tale da garantire una copertura di indagine microbiologica e fisica (polveri). 

I parametri microbiologici da ricercare nelle U.T.A. antecedentemente e successivamente le operazioni di bonifica sono:

  • Carica batterica totale, carica micetica e legionella

I parametri microbiologici da ricercare all'interno delle condotte aerauliche. antecedentemente e successivamente le operazioni di bonifica sono :

  • Carica batterica totale, carica micetica, staphilococcu aureus all'inerno delle condotte aerauliche

I parametri microbiologici da ricercare nell'ambiente attraverso Bioaerosol antecedentemente e successivamente le operazioni di bonifica sono:

  • Carica batterica totale, carica micetica.

10. Relazione tecnica di bonifica:

  • Al termine delle operazioni di bonifica dell'impianto sarà necessario una verifica di tutti gli interventi effettuati e che le loro modalità siano aderenti al progetto di bonifica e conformi agli standard qualitativi richiesti. Il controllo dovrà essere sia qualitativo che procedurale. La verifica deve prendere in considerazione almeno i seguenti parametri:
    • Videoispezione dei canali ante e post interventi di bonifica (eseguita con telecamera robotizzata con registrazione digitale delle riprese su supporto elettronico e replicabile DVD;
    • Campionamenti fisici e microbiologici;
    • Ispezione tecnica
    • Relazione tecnica

11. Rilascio Certificazioni:

  • Per ogni impianto sottoposto a bonifica dovrà essere rilasciata una Certificazione di avvenuta bonifica ai sensi del D.lgs 81 del 09.04.2008, delle Linee Guida Ministeriali del 05.10.2006 smi e dei protocolli operativi NADCA ACR 2013.

B. L'attività di bonifica/decontaminazione/disinfezione deve essere conforme a quanto previsto da:

  • Decreto legislativo 81/08 - allegato IV: requisiti dei luoghi di lavoro -1.9: microclima;
  • Linee guida per la tutela e la promozione della salute negli ambienti confinanti;
  • Linee guida per la prevenzione ed il controllo delle legionellosi.

C. L'attività deve essere svolta esclusivamente da personale specializzato, dotato di dispositivi di protezione individuali specifici per l'attività svolta e con apposita strumentazione.

L'esecuzione di attività viene richiesta su impianti aeraulici degli ambienti sanitari sopra menzionati del Policlinico Umberto I risultati non conformi al monitoraggio microbiologico effettuato dalla UOC Igiene Sanitaria.

ART. 3 - DOCUMENTAZIONE/CERTIFICAZIONE RICHIESTA
La ditta che intende manifestare interesse deve produrre la seguente documentazione:

  1. Dichiarazione attestante il soddisfacimento dei quanto richiesto ai punti A,B,C
  2. Dichiarazione specifica circa la presenza nel proprio organico di personale tecnico specializzato ed in possesso di formazione specifica per l'esecuzione delle attività di cui alla manifestazione d'interesse;
  3. certificazione della camera del commercio per l'erogazione di sanificazione, conduzione e manutenzione di impianti aeraulici;

ART. 4 - OFFERTA INDIVIDUATA

OPERATORE ECONOMICO: ENGIE SERVIZI SPA/CIANA SRL

IMPORTO PREVISTO PER L'ESECUZIONE DELLE SANIFICAZIONI SOPRA INDICATE:
€ 36.763,01 IVA ESCLUSA +/- 15% non avendo a disposizione documentazione sullo sviluppo lineare dei canali di mandata ed estrazione.

TEMPI PER ESEGUIRE IL SERVIZIO:ENTRO 5 GIORNI DALL'ORDINE

ART. 5 - DISPOSIZIONE FINALI E COMPLEMENTARI
Con il presente avviso si intende avviare una manifestazione d'interesse ed una contestuale un'indagine di mercato al fine di conoscere, oltre a quello individuato, altri operatori economici specializzati nel servizio di sanificazione degli IMPIANTI AERAULICI richiesto che:

  • siano interessati a partecipare ad una eventuale procedura concorsuale avente ad oggetto la sanificazione degli ambienti sanitari di cui all'art. 1;
  • siano interessati ad essere iscritti in un apposito albo aziendale dedicato ai servizi di sanificazione di cui al presente documento, al fine di affidare, in regime di somma urgenza, nel rispetto del principio di rotazione, l'attività di sanificazione in argomento (a tal proposito, l'Azienda ha pubblico sul suo portale apposito Avviso di Indagine mercato).

Si invitano pertanto gli operatori economici eventualmente interessati a manifestare a questa Azienda, entro il termine di 10 (giorni) gg. dalla pubblicazione del presente avviso sulla GUUE, l'interesse alla partecipazione ad una procedura di gara per l'affidamento della fornitura del servizio in questione, dichiarando la possibilità di fornire il servizio con le caratteristiche richieste ed alle condizioni contrattuali ed economiche specificate.

La predetta dichiarazione dovrà essere trasmessa a mezzo mail ai seguenti indirizzi: r.marchettini@pec.policlinicoumberto1.it,r.iazzetta@pec.policlinicoumberto1.it, r.iazzetta@policlinicoumberto1.it, r.marchettini@policlinicoumberto1.it, e recare in oggetto la seguente dicitura:
Avviso volontario di trasparenza preventiva per la fornitura del servizio di BONIFICA E DECONTAMINAZIONE di canalizzazioni di mandata e di ripesa, invero di DECONTAMINAZIONE E SANIFICAZIONE dell'impianto aeraulico degli ambienti sanitari del Policlinico Umberto I a seguito di monitoraggio microbiologico avente esito non conforme.

In mancanza di riscontri entro 10 giorni dalla pubblicazione di questo Avviso sulla GUUE, questa Azienda procederà, ai sensi dell'art. 63 comma 2.b,nn.2/3 del D. Lgs 50/2016 ad affidare l'appalto in questione all'unico operatore economico individuato, alle condizioni contrattuali succitate.

DATA DI SPEDIZIONE AVVISO GUUE: 9 luglio 2019

 


Documentazione da scaricare:


Articolo creato il: 09/07/2019 20:19:43
Ultima modifica: 09/07/2019 20:36:48
Autore: Daniele Romeo

Torna indietro